Buoni Pasto: cosa sono e come funzionano

Condividi su Facebook

Shopping
Pubblicato il 26-11-2019 da Redazione
buoni pasto elettronici
Sono convenienti sia per chi li eroga che per chi li riceve e con la nuova normativa anche detraibili in maniera particolarmente vantaggiosa.

Tabella dei contenuti


    I buoni pasto appartengono alla cosiddetta categoria dei fringe benefit (benefici marginali) e possono essere utilizzati esclusivamente in supermercati e pubblici esercizi convenzionati con l'ente o la società erogatori.

    Sono considerati molto convenienti sia per chi li rilascia, in quanto consentono di risparmiare per esempio su un più costoso servizio mensa, che per chi li riceve, in quanto possono essere utilizzati anche per fare la spesa e offrono la possibilità di scegliere ciò che più va incontro alle proprie esigenze alimentari.

    Nell'articolo che segue cercheremo di passare in rassegna tutte le più famose tipologie di buoni pasto.

    Buoni Pasto elettronici

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da Ristorante Osaka (@ristoranteosaka) in data:

    I buoni pasto elettronici sono, come è intuibile dal termine, la versione digitale del vecchio ticket restaurant.

    Le aziende, in sostanza, anziché erogare il blocchetto di tagliandi ricaricano una tessera con banda magnetica, simile ad un bancomat, che i dipendenti possono strisciare per pagare.

    Una sorta di prepagata, veloce e pratica.

    Buoni Pasto normativa 2020

    Negli anni la normativa sui buoni pasto è cambiata e, per molti aspetti, notevolmente migliorata.

    • Nel 2015, per esempio, la deducibilità del buono pasto è passata da 5,29 a 7 €.
    • Nel 2017 il decreto Mise ha consentito che si potessero cumulare fino 8 ticket contemporaneamente.
    • Dal 1° gennaio 2020, invece, è previsto un nuovo ritocco della deducibilità dei buoni pasto elettronici che passerà da 7 a 8 euro.

    Scenderà, invece, a 5,29 a 4 euro quella dei ticket cartacei: un segno, questo, che lo Stato sta spingendo affinché il processo di conversione elettronica sia radicale all'insegno di una politica gestionale più smart e al 100% tracciabile.

    Al proposito bisogna ricordare che i buoni pasto non concorrono alla formazione del reddito di lavoro dipendente e questo è un gran bel vantaggio per il lavoratore.

    A fine mese spesso ci si ritrova con un considerevole capitale che può essere investito in spesa (non tutti esauriscono i ticket nell'arco del mese).

    Se tale somma finisse nello stipendio, però, farebbe aumentare il reddito mensile del lavoratore.

    Buoni Pasto Day

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da Day - Gruppo UP (@buonipasto) in data:

    UpDay è una Holding Internazionale diffusa in ben 22 paesi al mondo (Italia, Marocco, Messico, Polonia, Portogallo, Grecia, Germania, Francia, Bulgaria, Brasile, Belgio, Repubblica, Ceca, Romania, Slovacchia Spagna, Turchia, Ungheria, Moldavia, Tunisa, Colombia, Serbia).

    Ciò vuol dire che i buoni pasto day sono accettati praticamente ovunque, solo in Italia si parla di 110.000 esercizi commerciali.

    Con la funzione Trovolocali.day.it è possibile verificare velocemente quali attività nelle vicinanze accettano questi buoni pasto.

    Sono convenienti praticamente per tutti:

    • Per i liberi professionisti perché l'Iva è detraibile al 100%
    • Per i lavoratori perché sono convenienti e, risparmiando sul pasto, si va ad accrescere il proprio potere d'acquisto mensile.
    • Per le aziende perché gli up day buoni pasto offrono convenzioni davvero interessanti.
    • Per concludere la carrellata di aspetti positivi, questi buoni pasto sono comodi, in quanto gestibili online, versatili, detraibili e facili da usare.

    Buoni Pasto Esselunga

    buoni pasto esselunga
    Gli unici buoni pasto accettati da Esselunga sono quelli riportati nell'immagine

    Esselunga accetta tutti i buoni pasto riportati nell'immagine, in formato sia elettronico che cartaceo.

    Per ogni spesa – spiega la catena di supermercati in un'apposita sezione - possono essere utilizzati massimo 8 Buoni Pasto dello stesso emittente e intestati alla stessa persona, limitatamente all'acquisto di beni alimentari. I Buoni Pasto non sono spendibili per gli acquisti effettuati online.

    Buoni Pasto Pellegrini

    La Pellegrini è una società specializzata in buoni pasto dal 1985.

    Gran parte dei ticket vengono ormai erogati in formato elettronico: all'utente viene data una card che funziona un po' come un bancomat ed è utilizzabile in tutte le attività convenzionate.

    https://www.pellegrinicard.it/Aziende/Il-buono-pasto-cartaceo/Trova-locali-buono-cartaceo

    In questa sezione è possibile individuare le attività convenzionate.

    Conad Buoni Pasto

    Conad, accetta i buoni pasto per la spesa a parziale o totale fino a un importo massimo di 50 euro.

    Volendo utilizzare i buoni pasto residui per fare la cosiddetta spesa da dispensa bisognerà fare più scontrini.

    Sul sito ufficiale non c'è un elenco di ticket e buoni pasto accettati da Conad, vale la pena chiedere prima di arrivare in cassa.

    Sono sicuramente accettati comunque i classici ovvero Pellegrini, Up, Ticket Compliments e così via.

    Lidl Buoni Pasto

    Purtroppo, con grande disappunto da parte dei consumatori, Lidl al momento non accetta nessuna tipologia di buoni pasto.

    Questo è quanto riferisce la catena di supermercati sui social ufficiali in quanto sul sito non sono neppure menzionati.

    Leggi anche

    Libri online: sbanca Feltrinelli con il codice NOVITASETTEMBRE

    Leggendo sotto l'ombrellone hai esaurito i titoli accumulati durante lo scorso inverno? Scopri come acquistare online i migliori romanzi a prezzi scontatissimi


    Gift card: su Shein più regali meno paghi

    Vuoi fare un regalo ma sei in alto mare? Ecco un'idea per spendere poco e fare bella figura anche a distanza. Scopri il CODICE DENIM15


    Sconti Paypal: le migliori occasioni per chi compra online

    Tantissime le promozioni in corso per chi paga con la doppia P bluceleste. I codici sconto più interessanti? Assicurazioni online e ricambi



    copertina

    Immatricolazioni auto elettriche: nel 2019 impennata del 36,6%

    Boom di vetture ecologiche con un exploit negli ultimi cinque anni del +362%: i dati di Uecoop


    copertina

    Groupon vacanze: a Natale usa il codice DONI e regala un viaggio

    Mete calde e weekend a prezzi scontati sfruttando le offerte del portale di sconti giornalieri