Cosmetici gratis: 3 prodotti favolosi da provare a costo zero

Condividi su Facebook

Home&Beauty
Pubblicato il 27-09-2018 da Redazione
cosmetici gratis
Ti piace sempre testare le ultime novità della cosmetica ma non ti piace acquistare a scatola chiusa? Ecco tre prodotti che potrai provare gratis.

Tabella dei contenuti


    Sei sempre alla ricerca di nuovi cosmetici ma ti rincrescere spendere a scatola chiusa?

    Non ti scoraggiare, il club degli scettici, soprattutto quando si tratta di investire tanto per un prodotto sconosciuto, è piuttosto numeroso.

    Raccogliendo consigli e suggerimenti Risparmiare.online ha però individuato per te 3 prodotti favolosi da provare assolutamente in maniera totalmente gratuita.

    Ecco i tre cosmetici gratis che potrati testare senza spendere nulla nel mese di ottobre.

    Mineral 89 di Vichy: pelle più resistente? Provare per credere

    campione omaggio vichy
    Basta compilare il form e Mineral 89 di Vichy arriverà nella tua cassetta delle lettere

    Promette pelle più tonica, resistente e idratata. Un miracolo? No, è l'effetto di Minéral 89, l'ultima novità di Vichy.

    Come noto i prodotti del marchio francese ottengono sempre recensioni piuttosto positive ma non sono rinomati per la loro economicità.

    Insomma, benché le creme Vichy siano piuttosto promettenti, non tutte le donne sono disposte a spendere senza aver prima testato gli effetti.

    Compilando questo form puoi invece chiedere il tuo campione omaggio che arriverà gratuitamente a casa nell'arco di pochi giorni.

    Prova gratis Blue Therapy Red Algae Uplift Cream

    campione omaggio biotherm
    Segui la pagina Facebook Biotherm e invia una richiesta per ricevere il tuo campione omaggio

    Elimina gli effetti dell'età, idrata la pelle e dona una piacevole sensazione di freschezza e giovinezza: anche in questo caso le premesse sembrano buone ma, una volta provata, questa crema apporta davvero i benefici promessi?

    Parliamo della Blue Therapy Red Algae Uplift Cream, l'ultimo prodotto lanciato Biotherm.

    Per il vasetto da 100 ml, però, siamo sui 50 euro quindi diciamo che fare un acquisto a scatola chiusa può non garbare a più di qualcuno.

    Come fare, dunque? Beh si può ricevere un campione gratuito inviando una richiesta sulla pagina Facebook di Biotherm.

    Mascara Chanel Le Volume Révolution in omaggio

    campione omaggio mascara
    Compra Grazia e ricevi in omaggio un mini tubetto di mascara Chanel 

    Sei alla ricerca di un nuovo mascara ma, al solito, le recensioni ti indirizzano verso prodotti troppo costosi da acquistare senza prima la certezza del risultato finale?

    E magari sei anche una lettrice accanita di riviste di moda, bellezza, design, cultura e cose belle?

    Beh ottobre è il tuo mese fortunato perché con il prossimo numero del settimanale “Grazia” potrai ricevere in omaggio un campione del nuovo Mascara Chanel Le Volume Révolution.

    È di un tubetto formato mini che si tratta ma è comunque una buona occasione per provare un mascara di alta gamma non per una ma, probabilmente, per una dozzina di volte.

    La selezione dei nostri campioni omaggio ti ha soddisfatto? Continua a seguire la nostra speciale rubrica e prova le ultime novità sul mercato a costo zero!

    Leggi anche

    Conserva fatta in casa: tanto gusto oltre il risparmio

    Passata in offerta? Mmmm... con tutte le storie che si sentono sui pomodori industriali non vale la pena rischiare. Riduci gli sprechi e i costi preparandola in casa!


    copertina

    Sconti, concorsi e promozioni Wind: il mese di settembre in pillole

    Hai bisogno di uno nuovo smartphone? Cambiando gestore potresti averne uno gratis!


    copertina

    Prestiti online: Unicredit lancia CreditExpress Dynamic

    Tre formule diverse per restituire da 2mila a 30mila euro, ottenibili in forma espressa, a tasso super agevolato


    copertina

    Terza età low cost: dove vivere da pensionati all'estero

    Meno tasse, ritmi di vita distesi e più denaro per pagare le spese sanitarie, ecco dove molti anziani si stanno trasferendo per spendere meno